Lungo il sentiero Aleš Bebler

Caterina e ritorna al centro di Ancarano, dove finisce il percorso nelle vicinanze del monumento al dott. Aleš Bebler nel parco di Ancarano.

Il percorso è dedicato al dott. Aleš Bebler, combattente spagnolo, partigiano, politico, generale, diplomatico e eroe nazionale, nato l'8 giugno 1907 a Idrija. Prima della seconda guerra mondiale, ha partecipato alla guerra civile spagnola; durante la seconda guerra mondiale è stato un membro importante del Fronte della liberazione, un'organizzazione politica slovena emersa durante la seconda guerra mondiale a causa dell'occupazione del territorio sloveno. Dopo la guerra ha rappresentato la Jugoslavia in varie conferenze diplomatiche. Ambientalista dichiarato è morto il 12 agosto 1981.
A St. Caterina gli escursionisti possono esplorare il cimitero di conchiglie e ascoltare i numerosi uccelli che nidificano nella zona. Nel famoso prato salato nei pressi di San Nicolò, possono ammirare le piante autoctone e poi fermarsi nel parco, al monumento dedicato al dott. Aleš Bebler - Primož.

Mapca

lalala